Piave, ottimi risultati a Rovereto

Splendida doppietta a squadre nell’Olimpico della categoria Allievi


ROVERETO. Interessanti risultati quelli portati a casa dagli Arceri Piave nella gara indoor tenutasi nel fine settimana a Rovereto ed organizzata dalla società Arcieri Kappa Kosmos di Rovereto al Palakosmos. Il tutto contestualmente al raduno della nazionale giovanile di Tiro con l'Arco che ha visto la partecipazione di 24 atleti da ogni parte d'Italia che hanno così avuto modo di gareggiare assieme ai ragazzi bellunesi. Parecchi i podi conquistati.
A livello di squadra, gradino più alto per l'Arco Olimpico Allievi sia maschile che femminile e l'Arco Nudo Allievi femminile. Buono il risultato della squadra mista femminile formata da Nicole Canzian, Giulia Tormen e Sabrina Conz in previsione dei Campionati Italiani di Società ad aprile.
Specialità Arco Olimpico. Classe Master maschile: 11° Gianfranco Canzian 497 punti. Classe Master femminile: 1° Valeria Sacchet 503. Classe Junior maschile: 6° Patrick Cecchet 387. Classe Junior femminile: 1° Nicole Canzian 561; 3° Alice Barp 476. Classe Allievi maschile: 5° Marco Losso, 33 ori; 7° Andrea Galli Galli Andrea 551, 24 ori; 9° Edoardo Barnabò 536; 10° Tommaso Tormen 530; 11° Manuel Nadalet Manuel 498. Classe Allievi femminile: 2° Gloria Barnabò 518; 4° Angela Righes 411; 5° Martina Bridda Martina 333. Classe Ragazzi femminile: Alice Bottegal Alice 279, 4° .
Specialità Arco Compound. Classe Senior maschile: 3° Andrea Fagherazzi 578. Classe Senior Femminile: 1° Giulia Tormen 562.
Specialità Arco nudo. Classe Senior femminile: 1° Sabrina Conz 482. Classe Master maschile: 6° Renato Peverelli Renato 483. Classe Allievi femminile: 1° Lorena Bridda 380; 2° Emanuela De Bacco 343; 3° Lucia Gubert 331.
Squadre. Squadra Olimpico Allievi maschile: 1° Losso - Galli - Barnabò 1638. Squadra Olimpico Allievi femminile: 1° Barnabò - Righes - Bridda 1262. Squadra Arco Nudo Allievi femminile: 1° Bridda - De Bacco - Gubert 1054.

Italiani targa, Canzian e Monego sono d’oro

nel mixed team junior

Shoot off d’oro. La squadra mixed team junior del Piave si mette al collo la medaglia più preziosa ai campionati italiani targa. Negli assoluti, Nicole Canzian e Andrea Monego battono alla freccia di spareggio gli Arcieri Diana e chiudono 5-4 salendo sul gradino più alto del podio. In semifinale i giovani arcieri bellunesi avevano sconfitto 5-3 Torrevecchia.Si conclude così con quattro medaglie la spedizione del Piave a Monte Argentario. La compagnia mette in bacheca due titoli iridati (oltre all’assoluto della squadra mixed team juniores c’è l’oro di classe della squadra Ragazzi) e due medaglie di bronzo, conquistate dalle squadre compound maschile e olimpico master femminile. Ieri la manifestazione iridata si è conclusa con gli Assoluti.Sfortunata Nicole Canzian, che nella gara individuale è uscita agli ottavi sconfitta dall’azzurra Guendalina Sartori, reduce dall’esperienza olimpica. L’arciera del Piave ha chiuso al nono posto. Stessa piazza per Andrea Fagherazzi e Alberto Lunardelli. I due, che tirano con il compound, insieme a Francesco Mellinato si sono piazzati settimi a squadre nelle gare di ieri. Ottavo posto, invece, per la squadra femminile arco olimpico formata da Nicole Canzian, Elis De Nardin e Edith De Paris.

FAU 9522 Large

Italiani targa, Canzian e Monego sono d’oro nel mixed team junior

Shoot off d’oro. La squadra mixed team junior del Piave si mette al collo la medaglia più preziosa ai campionati italiani targa.

Shoot off d’oro. La squadra mixed team junior del Piave si mette al collo la medaglia più preziosa ai campionati italiani targa. Negli assoluti, Nicole Canzian e Andrea Monego battono alla freccia di spareggio gli Arcieri Diana e chiudono 5-4 salendo sul gradino più alto del podio. In semifinale i giovani arcieri bellunesi avevano sconfitto 5-3 Torrevecchia.Si conclude così con quattro medaglie la spedizione del Piave a Monte Argentario. La compagnia mette in bacheca due titoli iridati (oltre all’assoluto della squadra mixed team juniores c’è l’oro di classe della squadra Ragazzi) e due medaglie di bronzo, conquistate dalle squadre compound maschile e olimpico master femminile. Ieri la manifestazione iridata si è conclusa con gli Assoluti.Sfortunata Nicole Canzian, che nella gara individuale è uscita agli ottavi sconfitta dall’azzurra Guendalina Sartori, reduce dall’esperienza olimpica. L’arciera del Piave ha chiuso al nono posto. Stessa piazza per Andrea Fagherazzi e Alberto Lunardelli. I due, che tirano con il compound, insieme a Francesco Mellinato si sono piazzati settimi a squadre nelle gare di ieri. Ottavo posto, invece, per la squadra femminile arco olimpico formata da Nicole Canzian, Elis De Nardin e Edith De Paris.

 

FAU 9522 Large

Piovono medaglie per il Piave. Due bronzi agli Italiani Targa

 

Sale a tre il numero delle medaglie conquistate dal Piave ai campionati italiani targa. Hanno al collo la medaglia di bronzo la squadra senior maschile compound e la squadra delle master Olimpico. Alberto Lunardelli, Francesco Mellinato e Andrea Fagherazzi hanno chiuso con 1.986 punti, stesso punteggio degli arcieri Salese che però hanno messo più frecce nel 10. Elis De Nardin, Edith De Paris e Valeria Sacchet, invece, sono salite sul gradino più basso del podio totalizzando 1.519 punti, nella gara dominata da Torrevecchia (1.586) e Cus Roma (seconde con 1.565).

Poche soddisfazioni, invece, nelle gare individuali. Peccato per Elis De Nardin, quarta nella sua categoria a 15 punti dal bronzo. Quattordicesima Valeria Sacchet. Solo sesta Nicole Canzian nella gara in cui l’olimpionica Lucilla Boari è arrivata seconda. La Canzian ha totalizzato 608 punti, il bronzo era a 624. Andrea Monego si è piazzato diciannovesimo. Nel compound, infine, settimo posto per Alberto Lunardelli, seguito a ruota da Andrea Fagherazzi. 27esimo Francesco Mellinato. I campionati si concluderanno oggi.

 

 

FAU 9264 Large

              IMG 7135 Large

 

Italiani targa, il Piave è campione

La squadra Ragazzi di Tormen, Galli, Barnabò prima con 1932 punti


Otto punti in più degli avversari e i Ragazzi del Piave sono campioni italiani. Ieri mattina al Polo club di Monte Argentario sono iniziati i campionati italiani Targa. La pattuglia del Piave è numerosa come di consueto e la prima giornata in linea di tiro ha regalato la prima soddisfazione. Edoardo Barnabò, Andrea Galli e Tommaso Tormen sono saliti sul primo gradino del podio nella categoria Ragazzi olimpico e da ieri sono dunque i nuovi campioni italiani di specialità.
Un appuntamento, quello di Monte Argentario, che è stato preparato con cura dalla società della Valbelluna e dagli atleti, che costituiscono una squadra affiata e competitiva. Lo hanno dimostrato ieri, Barnabò, Galli e Tormen, infilando 1932 punti. Alle loro spalle si sono piazzati gli Arcieri Decumanus Maximus, con 1924 punti (squadra formata da Shkora, Covre, Cagnin) e gli Arcieri del Doge (Orticochea, Malafronte, Marostegan) con 1895. Niente da fare, invece, a livello individuale per i tre Ragazzi del Piave.
La compagnia ha portato a Monte Argentario per l’appuntamento iridato undici atleti. Oltre ai tre Ragazzi, ci sono gli Juniores Nicole Canzian e Andrea Monego, che potrebbero regalare altre soddisfazioni e medaglie alla società e al Bellunese, e le Master Valeria Sacchet, Edith De Paris e Elis De Nardin, anche loro candidate a fare bene.
Nella specialità compound, hanno cominciato ieri la propria gara Andrea Fagherazzi, Alberto Lunardelli e Francesco Mellinato.

 

FAU 8893 Large